splash

MusicAtmosfere

Vi aspettiamo in Piazzetta S. Nicolò tutti i venerdì di luglio alle 20.45.

.

Vi aspettiamo in Piazzetta S. Nicolò tutti i venerdì di luglio alle 20.45. .

 

Paolo Serra – 8 Maggio 2009

serra

Inaugurazione Venerdì 8 Maggio 2009 h. 18:30 – Ingresso Libero – Via Bartolomeo Cristofori 2/c

Scarica invito per Paolo Serra

8 Maggio 2009 – 30 Giugno 2009

da martedì a sabato:10- 12.30 / 16 – 19.30

domenica e lunedì su appuntamento

Paolo Serra ritorna a Padova con i suoi lavori per la seconda volta.
Egli è noto ai collezionisti padovani per aver esposto nel 1996 una personale alla Galleria Adelphi, con la presentazione critica di Annamaria Sandonà.
La sua pittura riprende le rigorose ed astratte forme della geometria arricchite da  una straordinaria qualità pittorica.
Le sue tavole in cui dialogano quadrati e cerchi, rettangolo definiti o delimitati da fasce quasi a racchiudere la preziosità della luce che ne esce, sono opere essenziali ed intense d’atmosfera.
La preparazione dei fondi, alla quale Serra dedica lunghissimo tempo, è quasi sempre impreziosita da una foglia d’oro o d’argento che si intravede discretamente anche dopo aver passato una grande quantità di pennellate di lacche e di colori intensi e vibranti.
I quadri richiamano l’attenzione, la curiosità, il desiderio di saperne di più da parte dell’osservatore.
Una magia che si modifica lentamente a seconda della posizione e della luce che se ne percepisce.
Le lacche nere; mai uniformi: un nero ottenuto per velature e che alla fine risulta morbido, intenso,inquietante.
le lacche rosse; straordinarie nella sovrapposizione dei colori passati sempre per velatura, sfumatura su sfumatura sino a far intravedere la luce dell’oro o dell’argento.
Le grandi tele dipinte su lini grossi e tramati da far entrare il colore ottenendo riflessioni, profondità, e volume.
Le carte; tecnica amatissima da Serra, per le quali usa fogli di altissima qualità e sensibilità tattile e visiva.

Design For Flowers – Andrea Branzi – 2009

design-fronte

Venerdì 6 Marzo 2009 – Ingresso Libero – Via Bartolomeo Cristofori 2/c